venerdì 9 dicembre 2016

Come era Babbo Natale

In 'Antiche illustrazioni di Babbo Natale' avevo segnalato delle raffigurazioni di Joulupukki in alcune riviste di oltre cento anni fa.
Ho selezionato dal catalogo del DIGI altre immagini tratte dalla rivista Joulupukki.

Joulupukki - 1905

Joulupukki - 1900

Joulupukki - 1900

Joulupukki- 1902

Joulupukki - 1910


lunedì 5 dicembre 2016

Risultati del referendum costituzionale italiano

Dalla lettura dei risultati del referendum costituzionale del 4 dicembre si nota subito che gli italiani residenti in Finlandia non hanno votato come i connazionali nel resto dell'Europa.
Mentre in Italia ha vinto il NO con 59,95% nel resto d'Europa  il 62,42% degli italiani ha votato ha favore della riforma.
In Finlandia e nei paesi scandinavi, con l'eccezione della Svezia, ha prevalso il NO.
Ecco i dettagli dei votanti e delle percentuali di voto.

Elettori2646
Votanti1246
Affluenza47,08%
606 [49,71%]
NO613 [50,29%]
Schede bianche4
Schede nulle23


domenica 20 novembre 2016

Pikku peikko, il piccolo saggio troll

Tra le canzoni dell'edizione 2016 dello Zecchino d'Oro c'è anche una canzone dal titolo finlandese 'Pikku peikko' (piccolo troll/elfo). Anche in passato sono state presentate delle canzoni legate alla Finlandia.
Un veloce cenno al testo in finlandese:

"Pikku peikko isot unelmat mutta ymmärtää pienet asiat"
"Piccolo troll, grandi sogni ma capisce/comprende le piccole cose"

"Minä käännyn ja maailma on mahtava nyt peikon hymy on valtavat"
"Mi sono voltato/a e il mondo è enorme, ora il sorriso del troll e immenso/straordinario"

Sia a me che all'esperto di famiglia la canzone è subito piaciuta. E a voi?

Ecco dove ascoltarla e trovare il testo ufficiale (con tutti i puntini al pusto giusto):

- Pikku peikko (canzone animata)
- Pikku peikko (testo della canzone)


sabato 19 novembre 2016

Incantesimo contro il gelo



Considerato la stagione invernale, volevo segnalare il brano Pakkasloitsu degli Okra il cui testo si basa sull'incantesimo contro il gelo citato nel trentesimo runo del Kalevala.
Nell'incantesimo si chiede a Pakkanen (personificazione del freddo) figlio di Puhuri (spirito del vento di tramontana) di risparmiare la pelle, i piedi della mani e delle dita dal congelamento e di gelare invece laghi, pietre e paludi.
Dagli stessi versi del Kalevala è ispirato anche il testo del brano Pakkanen dei Rajaton, interpretato da diversi gruppi corali.





martedì 15 novembre 2016

L'indifferenza é la violenza d’oggigiorno

La campagna di sensibilizzazione lanciata dalla città di Helsinki contro l'indifferenza e la mancanza di attenzione verso i bambini, ha provocato una serie di reazioni indignate e riscontri poco positivi specialmente dalle 'socialmamme' (someäidit).
Nelle immagini e nel video della campagna pubblicitaria si vedono giovani mamme più attente ai loro aggiornamenti sui media sociali che a prestare attenzione ai propri figli. Dei padri nemmeno l'ombra, completamente fuori scena.
Il tema della campagna è 'Välinpitämättömyys on tämän päivän väkivaltaa' (l'indifferenza é la violenza d’oggigiorno).
Nel video promozionale (Kohtaaminen - Incontro) ad una scena inziale di serenità e felicità segue la comparsa di un corvo che porta via la bamina mentre la mamma, distratta, era impegnata ad inviare messaggi dal telefonino. 



lunedì 14 novembre 2016

Un breve assaggio d'inverno

höttölumi
L'inizio di novembre ha regalato un piccolo ma gustoso assaggio d'inverno come da anni non accadeva di assaporare nel sud della Finlandia. Appassionati sciatori si sono riversati lungo le piste nei boschi mentre gruppi di pattinatori volteggiavano sui campetti di ghiaccio di quartiere realizzati a tempi record.

Da domani le temperature si innalzeranno e la pioggia contribuirà a trasformare la soffice neve dei giorni scorsi in un miscuglio di acqua e sabbia. 
Le basse temperature notturne permetteranno la creazione di scivolose lastre di ghiaccio e i notiziari meteo parleranno di pääkallokeli, letteralmente 'tempo/meteo del cranio'.

Quando anni fa ho letto per la prima volta pääkallokeli  non pensavo che si trattase di un classico esempio di etimologia popolare, L'origine del termine pare non abbia alcuna relazione con il cranio o rottura di altre ossa dovuto alle insidiose lastre di ghiaccio. Infatti la parola kallo (o kalla), presente in alcuni dialetti finlandesi, significa lastra di ghiaccio. Si parla anche di pääkallokeli in presenza di 'ghiaccio nero'.





domenica 13 novembre 2016

Ode al fiore di plastica azzurra



"Vicino al bosco, camminando, nel mese di novembre,
tra gli abeti che accolgono la pura luce invernale, gelo e silenzi silvani,
ho trovato un fiore azzurro nato nel compatto manto bianco.
Non raccolsi quel fiore tra le mani ma lo guardai,
come se un mare di plastica vivesse in quel fiocco
dimenticato lì dal vile pensiero di uno sciocco"

Vantaa, novembre 2016*.


*Versi abbozzati dopo una passeggiata nel bosco e in qualche modo ispirati, ma molto lontanamente (nel risultato finale), ai versi iniziali di "Oda a la flor azul" di Pablo Neruda.

giovedì 3 novembre 2016

La cappella nel bosco

Se vi capita di fare una passaggiata lungo il sentiero che si snoda nei bosco dell'isola di Vartiosaari vi troverete a passare da una piccola cappella all'aperto dal suggestivo nome di tonttukirkko (chiesa dell'elfo, dello gnomo) o anche metsäkirkko (chiesa del bosco). 
La chiesa è realizzata con soli materiali naturali ed è splendidamente situata in una cava di pietra del '700 da cui è stato estratto il materiale per i cantieri di Suomenlinna.
La cappella viene gestita dalla parrocchia di Roihuvuori. In estate vi si officiano messe e nozze diversi altri tipi di eventi.





mercoledì 2 novembre 2016

Dare buca in finlandese

Come è noto, l'espressione idiomatica 'dare buca' significa 'non rispettare un impegno, un appuntamento'. Sono simili nel significato anche 'bidonare', 'tirare un pacco'  sebbene queste due espressioni condividono anche le accezioni di 'raggirare, truffare, imbrogliare qualcuno'.
Immagino non manchino altre varianti regionali dal equivalenti.

In finlandese esiste una locuzione simile? A me risulta essere 'tehdä oharit', un'espressione idiomatica colloquiale derivante dalla parola ohari che in origine significava 'imbroglio, truffa, raggiro'.

Vi è capitato mai di utilizzarla? Ne conoscete altre simili?


sabato 29 ottobre 2016

Dischi orario finnosvedesi


Belli da vedersi ma, forse, non regolamentari. Mi risulta infatti che la legge finlandese definisca nei minimi dettagli la forma, il colore e i testi presenti sul disco orario (pysäköintikiekko) da usare nelle auto.